"Forse più di ogni cosa abbiamo bisogno oggi di facilitatori. 
Di persone cioè che nei gruppi di ogni tipo (fosse la classe o il consiglio di classe, la giunta o il consiglio comunale, il condominio o l’intero quartiere) facilitino i passaggi per cui dallo scontro tra persone, idee, posizioni anche di principio si arrivi a individuare la strada che fa fare a tutti un passo in avanti permettendo a tutti di vivere meglio. E soprattutto che tenda sempre al massimo dell’inclusione e partecipazione possibili.
Se pensate sia impossibile o volete darvi anche solo una possibilità per capire se sia fattibile, cliccate su https://www.lameridiana.it/facilitiamoci.html e scoprite il manuale della facilitazione".