Oggi è la memoria liturgica di sant'Ignazio di Loyola - « (...) Il suo riferimento non è la successione monastica delle ore canoniche, che scandivano il ritmo della natura e del cosmo, ma la successione di momenti interiori nella storia di una coscienza. La via dell’esercizio non soltanto non allontana dall’esistenza concreta e immediata, ma suppone che vi entri completamente, con una fiducia ardente nel tempo presente che è da ricevere e da vivere.
Questa fiducia nel tempo presente è una delle forze più chiare del temperamento di Ignazio. Egli «guarda» il mondo e gli uomini con attenzione, di solito in silenzio, senza giudicare, ma cercando di andare al di là di quello che si dice e di quello che appare. Mirar è la parola spagnola che Ignazio usa di preferenza. Guardare il presente, e nel presente percepire il futuro possibile: guardare, ma con la sfumatura che l’etimologia della parola propone e che riempie lo sguardo di una «ammirazione» controllata. Guardare, per lui, è percepire quello che si presenta, ma è anche riflettere, valutare, lasciarsi interrogare; è, ancor più, pregare. La parola ritorna soprattutto quando si tratta di prepararsi a una decisione, di valutare i pro e i contro, di discernere i tempi e i «passaggi» che abbiamo indicato. Guardare il reale senza paura, ma anche senza illusione: guardarlo come lo guarda Dio, ma anche, e nello stesso tempo, come lo guardano gli uomini.
Per questo Ignazio è pienamente aperto alla vita e agli adattamenti che essa impone. Nelle Costituzioni della Compagnia di Gesù (Cost), egli ripete continuamente che è più «conveniente»», più «utile», più «opportuno» fare una cosa, a meno che le circostanze non conducano a preferire un’altra cosa: la decisione rimane aperta per accogliere ogni urgenza e ogni nuovo appello, a condizione che il cuore sia libero da ogni «disordine» e da ogni «attaccamento» che non abbia come regola e come misura l’amore esclusivo di Dio. (...)».
https://www.laciviltacattolica.it/articolo/la-via-di-ignazio-di-loyola/?fbclid=IwAR2WwTwb4JxfRJ4vrMrb1COdbTjNMtJbs952G1Cs1cjwJsnjUcsMrWHog1s