Ci sono persone che amano stare sottomesse (in senso negativo, non cristiano) per comodità, pigrizia, indifferenza.

E altri no.
Ci sono persone che "stanno imbucate" e cacciano fuori solo un minimo della testa - all'ultimo momento - per lamentarsi del fatto che altri "decidono tutto loro".
E altri no.
Ci sono persone che - amando loro stare nell'angolo confortevole dell'ombra, che ben s'addice a loro - additano coloro che stanno alla luce del sole come degli esagerati, degli imprudenti, dei frettolosi.
E altri no.
don Chisciotte Mc, 211112