Signore, troppe volte sto davanti alla Tua croce, indifferente. Ti vedo inchiodato, incoronato di spine, straziato nel corpo e...non provo nulla, penso ad altro. (continua)