Io so, Padre, che il mio tempo è prezioso ai tuoi occhi perché ti sono figlio. Un figlio voluto con amore, teneramente concepito e pensato da un tempo immemorabile, dato alla luce e chiamato per nome con giubilo festoso. Un figlio con ogni cura seguito, anche quando è affidato ad altre mani premurose. Un figlio cercato in ogni abbandono, anche quando per sua iniziativa si è perduto. Un figlio generosamente consegnato alla libertà e alla responsabilità che lo rendono uomo e donna. (continua - download intera preghiera)