Brani scelti

Sacerdoti poveri
Chiesa dei poveri deve essere anzitutto e soprattutto quella dei sacerdoti poveri. Non avete mai pensato che si può comprimere di molto il proprio bisogno, alleggerendolo da tutte le pretese ingrandite, indebite, inutili, per aumentare il superfluo da far defluire ai più poveri di noi? Il superfluo, non importa chi lo detenga, fosse anche un prete o una parrocchia, è sempre il necessario del povero e reclama di essere reso al povero, come a suo padrone di diritto.

card. Giovanni Colombo, Omelia del giovedì santo 1968
Made by Crosstec